caretta caretta

È successo ieri notte a Paestum, nei pressi della nostra Oasi dunale di Torre di Mare e del lido Gondola: alla luce della luna una settantina di tartarughe caretta caretta appena nate si sono manifestate dalla sabbia. Disorientate però dall’illuminazione dello stabilimento si sono avviate verso la strada anziché verso il mare, come la loro natura avrebbe richiesto e di sicuro soddisfatto, se solo la gestazione fosse avvenuta in un ambiente poco antropizzato. Purtroppo però in questo caso nessuno era al corrente della presenza di un nido di caretta caretta sotto l’ombrellone, che tuttavia è stato prontamente messo in sicurezza dai tecnici della Stazione zoologica Anton Dohrn di Napoli. Le zone di ovodeposizione, infatti, tutelate dalla direttiva europea Habitat (Direttiva n. 92/43/CEE per la Conservazione degli habitat naturali e seminaturali e della flora e della fauna selvatiche) perché specie minoritarie, in genere vengono opportunamente recintate e protette dai predatori, ma anche dai rumori, che non consentono ai piccoli esemplari di identificare e riconoscere lo sciabordio delle onde e quindi, al momento della schiusa, la strada di casa.

Guarda il video –> https://www.youtube.com/watch?v=kIXD3G_CUFI

 

Tagged with →  
Share →